To show sotck chart

Archive for giugno, 2015

Enigma Germania. “Il lupo perde il pelo, ma non il vizio”.

DEUTSCHLANDUBERALLES

 

 

Ricevo e pubblico questo breve saggio del mio amico GIUSEPPE BRIANZA. Giuseppe e’ stato per anni, Consulente di Direzione Aziendale e Consigliere in Finsider (Societa’ Finanziaria Siderurgica S.PA.)

ENIGMA GERMANIA

‘Il lupo perde il pelo’

Una analisi della tendenza di politica internazionale della Germania.

Habermas / Haushofer.  Read more »

La bolla azionaria cinese e lo stato di salute dell’indice Standard & Poor’s 500

CHINABUBBLE

Come avevo anticipato gia’ anticipato, non si arresta il crollo degli indici azionari cinesi.

Venerdi’, lo Shangai Composite Index e’ precipitato del 7,4% in una sola sessione di trading, portando le perdite settimanali a oltre il 13%; lo Shangai Composite Index e’ sotto del 20% dal suo picco massimo.

Ho gia’ messo in guardia dal tentare di investire in questo momento sui mercati cinesi; anche Morgan Stanley consiglia ai propri clienti di tenersi alla larga dall’azionario del Paese del Dragone, almeno fino a quando la bolla non si sara’ completamente sgonfiata (e non sappiamo esattamente quando si sgonfiera’ in modo definitivo). Read more »

Il mercato azionario piu’ gonfiato al mondo: quello cinese

CHINABUBBLE

Durante la scorsa settimana di trading, si e’ verificato un vero e proprio bagno di sangue sugli indici azionari cinesi.

Lo Shangai Composite e’ crollato del 13% in cinque sessioni, calando del 6,4% nella giornata di venerdi’.

E’ stata la peggior settimana per l’indice azionario di Shangai, dalla crisi finanziaria del 2008.

Secondo Bloomberg, 400 titoli azionari sono stati sospesi per eccesso di ribasso. Read more »

LA DISINTEGRAZIONE DELLA LIRA TURCA CONTRO l’EURO E L’ORO FISICO!

turkishlira

Nella Turchia hanno creduto in molti, forse in troppi.

Dopo un decennio di crescita tumultuosa, il motore turco si e’ ingrippato da almeno 4 -5 anni a questa parte.

Le ultime elezioni politiche hanno visto il partito (l’AKP)  del Sultano Turko (Recep Erdogan) non raggiungere la maggioranza assoluta; e’ molto probabile che non si riuscira’ a formare una coalizione politica che formi un governo, e la Turchia dovra’ ritornare alle urne in autunno.

Prevedo forte instabilita’ in Turchia nei prossimi mesi (e approfondiro’ con altri articoli su quest’area fondamentale del pianeta).

Ma, a ben vedere, la Lira Turca, ha iniziato un percorso di indebolimento, sia nei confronti dell’Euro che soprattutto dell’oro fisico, da almeno cinque anni a questa parte (soprattutto nei confronti del metallo giallo). Read more »

Mercato azionario per il lungo termine: Hui Gold Bugs Index a 15.000 punti!

AZIONIAURIFERE

 

Se mi leggi su Deshgold o sul mio blog, sai che il sottoscritto, predilige sempre l’investimento di lungo termine, sia che si tratti di oro fisico che di azioni; a livello personale, sono AVVERSO alla speculazione di breve termine (short-term), speculazione fine a se stessa.

Se il tuo intendimento e’ di  migliorare le performances dei tuoi rendimenti sull’oro e l’argento fisico che detineni, DEVI INVESTIRE IN AZIONI MINERARIE.

E’ probabile che tu conosca anche l’indice azionario HUI GOLD BUGS INDEX: il Gold Bugs Index e’ un indice settoriale relativo alle compagnie estrattive del settore minerario aurifero (a differenza del Philadelphia Gold and Silver Index, che e’ un indice settoriale del settore aurifero e argentifero). Read more »

LE FALSE ASPETTATIVE CIRCA LA RIVALUTAZIONE DELLO YUAN CINESE!

h

Seguo e sono attivo nel mercato dell’oro fisico, da almeno venti anni a questa parte.

L’oro svolge un RUOLO CHIAVE nei mercati finanziari globali: il metallo giallo e’ strettamente CONNESSO con il mercato VALUTARIO e quello delle MATERIE PRIME.

L’oro possiede la caratteristica fondamentale di anticipare l’andamento dell’intero mercato delle materie prime.

Vi e’ un rapporto di RELAZIONE INVERSA fra oro e dollaro statunitense.

Ai minimi dell’uno, generalmente, corrispondono i massimi dell’altro.

L’analisi del mercato dell’oro, deve sempre essere compiuta, con l’analisi dell’andamento del dollaro americano. Read more »