To show sotck chart

Archive for the ‘Mercato azionario’ Category

Il collasso finanziario sistemico del millennio

morte.con.falce

I crolli dei mercati azionari delle due ultime settimane e la svalutazione profonda di alcune valute (tenge kazako, ringgit malesiano, dong vietnamita e rupia indonesiana), sono l’inizio di una tempesta perfetta che si manifestera’ in tutta la sua potenza devastante entro questo autunno.

Mi attendo, entro i prossimi due/tre mesi, crolli azionari mondiali nell’ordine del 25% – 35% e oltre; la crisi, imperversera’ per tutto il 2016, anche se temo che non verremo fuori da questa situazione per almeno un decennio.

Assisteremo anche a svariati defaults su debiti sovrani che metteranno a dura prova anche il mercato obbligazionario globale, infestato da una mole impressionante di derivati finanziari (fino a 555 trilioni di dollari di derivati sul mercato obbligazionario, un ammontare dieci volte piu’ imponente del 2008, quando falli’ la Lehman Brothers); assisteremo all’esplosione (o a una serie di esplosioni) della bomba mondiale del debito.

Read more »

Steen Jakobsen: “aspettatevi una correzione dei mercati di almeno il 30%”

di Riccardo Gaiolini

Steen Jakobsen, Chief Investment Officer presso Saxo Bank, in una lunga intervista con Chris Martenson di “Peakprosperity.com” fa il punto della situazione dei mercati.

Steen concorda sul fatto che, le banche centrali hanno fallito nel tentare di stimolare la crescita tramite l’espansione monetaria (quantitative easing).

In buona sostanza, quest’emissione di moneta virtuale, e’ andata a gonfiare bolle speculative (sull’azionario in primo luogo); l’offerta di moneta, invece, NON si e’ riflessa nell’economia reale; le piccole e medie imprese (motore della crescita, hanno visto ben poco di questo credito) e la disoccupazione e’ dilagata, sia in Europa che in USA.

Di conseguenza, come dicevo, i prezzi delle attivita’ finanziarie sono esplosi al rialzo; Steen anticipa che VI SARA’ UNA CORREZIONE RIBASSITA, GIA’ QUEST’ANNO, DEL 30% O PEGGIO.  Read more »

Campane a morto per il mercato toro azionario

di Riccardo Gaiolini

 

morte.con.falce

 

Come previsto (leggi mio report), stiamo assistendo all’inizio della fine del mercato toro azionario (cominciato nel marzo 2009).

I rintocchi delle campane stanno suonando a morte: te ne sei accorto? 

Tutto e’ ciclico a questo mondo. Ogni cosa ha un inizio e una fine. “Sic transit Gloria Mundi” ovvero “come sono effimere le cose del mondo”.

vintage-tarot-card-death-skeleton

Il mercato azionario e’ giunto alla fine della sua corsa.

Questi ribassi sono paragonabili a sciami sismici che evolvono verso la ulteriori pesanti ribassi.

I recenti cali settimanali dei principali indici azionari, ci stanno dicendo che la bolla sta per esplodere.  Read more »