To show sotck chart

Archive for the ‘Oro Fisico’ Category

Il Kyrghyzstan punta sull’oro

MW-BB708_GoldUs_20130419105117_MG

Il Kyrgzistan,  una nazione pst-sovietica senza sbocco sul mare e incastonata tra la Cina e il Kazakhstan, si è imbarcata nell’esperimento pionieristico più importante della sua storia: educare e ammaestrare la sua popolazione alla conversione di parte dei risparmi  (attualmente investiti in bestiame) in oro fisico.

La nazione è una delle prime repubbliche post-sovietiche ad aver adottato una nuova valuta e ad averla lasciata fluttuare liberamente sul mercato; ora, la sua banca centrale, invita i propri concittadini a diversificare parte dei propri risparmi in metallo giallo.

Il Governatore della banca centrale, Tolkunbek Abdygulov, difatti, sta consigliando a ognuno dei 6 milioni di concittadini, a diversificare i risparmi investendo almeno 100 grammi (pari a 3,5 once) in oro fisico. Read more »

UK: dal cash all’investimento in oro

MW-BB708_GoldUs_20130419105117_MG

L’Amministratore Delegato (CEO) della Zecca Reale del Regno Unito (UK Royal Mint) ha detto, in un’intervista a Business Insider che, l’incertezza delle elezioni in USA, la Brexit e le tensioni geopolitiche che attraversano il pianeta, ha spinto “l’uomo della strada” a passare dal “cash” all’investimento in oro.

“L’oro è percepito come un porto sicuro e quello che cerchiamo di fare è di renderlo accessibile al grande pubblico”. Read more »

Guida investimento in oro, argento e metalli

E’di prossima uscita, presso Gribaudi Editore, l’unica Guida sull’investimento in metalli preziosi monetari e non, nonché metalli industriali fisici, di Adriano D’Ettorre e Riccardo Gaiolini, corredata di otto liste operatori, suddivise per sezioni, con oltre cento tra i migliori e più convenienti operatori professionali d’Europa per la compravendita di metalli preziosi e industriali fisici, tutti selezionati tra i vari disponibili nei vari Paesi europei.

In questa Guida troverete approfondimenti sui trends economici  generali, attuali e futuri, circa i metalli di cui sopra, consigli su cosa acquistare, come, dove e perché, dove e come rivendere, nonché le migliori strategie di investimento personali relative ai vari metalli preziosi considerati:

-oro, argento, vale a dire i metalli preziosi monetari;

-platino, palladio, metalli nobili non monetari;

-iridio, rutenio, rodio, metalli nobili industriali;

-rame, alluminio, ottone, zinco fisici, metalli non nobili industriali. Read more »

Esportazioni di oro verso la Cina

1349854445

Sono decollate del 400% le esportazioni di oro in Cina in dicembre dello scorso anno (nel periodo che precede l’Anno del Gallo – il 2017) anche se, a essere precisi, la domanda di oro dalla Cina è tradizionalmente robusta prima di ogni nuovo anno lunare; comunque, volumi in netto aumento soprattutto dai principali esportatori (Svizzera e Hong Kong).

Le esportazioni di oro dalla Svizzera verso la Cina hanno raggiunto un record da gennaio 2014 (vedi tabella nell’articolo di Bloomberg); anche le importazioni di oro da Hong Kong sono aumentate rispetto a novembre 2016. Read more »

Il CME group sfida l’ICE e il LME

MW-BB708_GoldUs_20130419105117_MG

Grande fermento innovativo sulle maggiori piazze mondiali per la compravendita di oro e argento fisico (ma soprattutto finanziario).

Il CME group (che controlla il Comex di New York) ha stabilito che, a partire da gennaio 2017, offrirà agli investitori la possibilità di contrattare oro e argento (sul mercato londinese) con uno spread (differenziale) di prezzo compreso tra le quotazioni “futures” (a termine) sui mercati di New York e quelli “spot” (per regolamento in contanti – mercato a pronti) di Londra.

Ogni contratto avrà le seguenti dimensioni: 100 once per oro e 5.000 once per argento; il CME inizierà le contrattazioni il 9 gennaio tramite quotazioni al Comex di New York. Read more »

Storico accordo tra SGE e DGCX!

1349854445

Venerdì scorso è stato siglato uno storico accordo tra lo Shangai Gold Exchange (SGE) e il Dubai Gold and Commodities Exchange (DGCX)

Il DGCX sarà la prima piattaforma mondiale per la compravendita di oro fisico espresso direttamente in  Yuan cinesi invece che in Dollari americani.

Lo SGE è in trattative anche con altre piazze finanziarie e istituzioni per l’estensione e la costituzione di analoghi “benchmark” per la compravendita in oro denominati in Yuan/Renmimbi. Read more »

Quando il gatto non c’è i topi ballano!

BUSSOLAORO

Alcuni amici mi hanno chiesto le cause del crollo del prezzo dell’oro iniziato lunedì 3 ottobre a Londra e proseguito poi al Comex di New York; nelle giornate successive di trading successive, le quotazioni sono calate di nuovo sotto la soglia tecnica dei $1.265,00 per oncia.

Rispondo citando Julian Phillips, che ha scritto un bell’articolo su lawrieongold.

La risposta consiste nel fatto che, gli operatori cinesi (i più grandi acquirenti di oro fisico a livello globale e attivi anche nel mercato a termine dell’oro – il mercato future – inoltre la Cina è il più grande estrattore di oro a livello mondiale con una produzione annua di 450 tonnellate) sono rimasti  assenti tutta la scorsa settimana a causa festività della Repubblica. Read more »

Il Picco dell’oro (Peak Gold)

AZIONIAURIFERE

Con l’espressione “Picco dell’oro” (in inglese: “Peak Gold) si intende la questione relativa al declino estrattivo dei giacimenti aurei globali.

L’oro è uno degli elementi più rari sulla terra (costituisce la 0,003 per milione – si avete letto bene, per milione – del materiale della crosta terrestre).

Se potessimo accumulare in un unico luogo del pianeta l’oro storicamente estratto (le ultime proiezioni sostengono sia pari a circa 185.000 tonnellate), si potrebbe riempire una sola……..piscina olimpionica!

Uno dei motivi per cui l’oro è sempre stato storicamente ricercato e conservato deriva proprio dalla sua SCARSITA’. Read more »

Quotazioni dell’oro: al rialzo o al ribasso?

MW-BB708_GoldUs_20130419105117_MG

Molto interessante l’intervista rilasciata da Juerg Kiener (Amministratore Delegato della Swiss Capital Asia di Singapore) alla CNBC.

Il gestore di fondi sostiene che, i rendimenti ai minimi storici del mercato obbligazionario sosterranno i prezzi dell’oro nei prossimi 18 mesi  a causa del fatto che il crollo dei rendimenti degli strumenti a reddito fisso avvantaggiano le quotazioni del metallo giallo. Read more »

Indici azionari settoriali di oro e argento: prospettive

AZIONIAURIFERE

Nonostante i forti ribassi degli indici azionari settoriali  (da me puntualmente previsti), sia lo XAU che lo HUI sono ampiamente, abbondantemente, estesamente…….sottovalutati!

Per esempio: lo XAU Index, a inizio gennaio del 1979, era arrivato a 100 punti: nel momento in cui scrivo, lo XAU, è a 82,48 punti……quasi sotto del 18% rispetto a 37 anni fa! Read more »