To show sotck chart

“Update” 2015: anno di acquisti record per argento da investimento

SILVERCOIN

Di notevole rilevanza per comprendere i trends dell’argento da investimento è l’articolo di Mike Kosares di Usagold.

Secondo gli ultimi dati statistici delle Zecche Mondiali, sintetizzati da Kosares, gli investitori e risparmiatori globali hanno messo a segno un 2015 da record negli acquisti (con un aumento del 14% rispetto al 2014).

Il 2015 risulta essere il quinto miglior anno per gli acquisti di argento da investimento monetato, a partire dall’anno 2002.

Gli investitori globali hanno acquistato ben 89,6 milioni di monete d’argento da un’oncia nel 2015 (secondo l’indagine annuale di Usagold): nel 2014 le Zecche mondiali hanno venduto 77,9 milioni di once in argento mentre nel 2013 ne erano state vendute 85,4 milioni.

Kosares sottolinea l’importanza del dato del 2015, che può essere stato amplificato dalle quotazioni dell’argento (a sconto); a inizio anno, l’argento era quotato a $15,73 per oncia e ha terminato il 2015 a $13,83, quindi gli investitori hanno colto l’opportunità di acquistare a prezzi di saldo.

La domanda di argento monetato (per investimenti) è cresciuta in modo notevole dal 2008 (anno della grande crisi finanziaria).

Kosares, inoltre, rimarca l’importanza del fatto che, in futuro, potrebbero rilevarsi temporanee “interruzioni” nell’erogazione di monete d’argento (a causa del continuo e ininterrotto intensificarsi della domanda globale).

Infatti, la Zecca Statunitense, ha dovuto interrompere la distribuzione di monete d’argento ai grandi rivenditori nel luglio del 2015 e ha ricominciato a fornire e somministrare nuove monete ai grossisti, solo a metà agosto dello stesso anno.

Del resto, la stessa Zecca Statunitense aveva già sospeso temporaneamente la distribuzione di monete in argento (e d’oro), durante il 2009, nel 2011, nel 2013, nel 2014 e come abbiamo sopra rilevato, tra luglio e metà agosto del 2015.

Anche Bill Bonner, analista di mercato di lunga data, ritiene che, considerato i trends di costante aumento della domanda di argento monetato, anche in un futuro prossimo, potrebbero verificarsi interruzioni temporanee nella somministrazione di monete da parte dei grandi rivenditori.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply